7899 D.Marino-M.Corrado – Piazza Villaroja (2012)

SOMMARIO

  1. INTRODUZIONE
  2. LA MEMORIA DELLA CHIESA SCOMPARSA
  3. LA CHIESA RINASCIMENTALE
  4. LA. CHIESA MEDIEVALE
  5. IL SEPOLCRETO MEDIEVALE
  6. IL CIMITERO BIZANTINO (VIII-XI SEC.)
  7. IL CIMITERO PROTO-BIZANTINO

Nei primi mesi del 2010, nel centro storico di Crotone si è svolta una campagna di scavo tesa ad accertare il danno prodotto a settembre 2009 da un intervento eseguito nell’angolo ovest di piazza B. Villaroja. La trincea propedeutica all’allaccio di un’utenza domestica alla rete di distribuzione
del metano aveva infatti tagliato, correndo in senso N/E-S/O fino a ca. 1,5 m dal piano di calpestio della piazza, la potente stratigrafia sottostante la pavimentazione in cemento stesa nel secondo dopoguerra sull’acciottolato di tardo Ottocento/inizio Novecento. Stante la direzione scientifica del dott. Domenico Marino (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria),
la conduzione dell’indagine sul campo è stata affidata alla dott. ssa Margherita Corrado, affiancata, per quanto attiene la documentazione
grafica dalla dott.ssa Domenica Vivace.

Related Posts