5921 Jeffrey G Royal – Discovery of Ancient Harbour Structures in Calabria (2008)
Area di indagine di Archeologia subacquea del 2005

Durante un’indagine subacquea vicino Crotone nel 2005 sono state individuate strutture di due aree portuali, probabilmente risalenti al periodo arcaico greco e romano. Entrambi i porti sono vicini ai resti architettonici greci e romani di Capo Colonna, nonché ai depositi sottomarini di grandi blocchi di pietra e altri siti precedentemente scavati.

Con la scoperta di queste strutture portuali, sorgono nuove ipotesi per comprendere i depositi di materiale da costruzione e i siti di scavo. Una componente critica di queste ipotesi è la valutazione dei dati geologici locali, in particolare il livello del mare antico, in relazione alla documentazione archeologica

Correlazioni