Zeitschrift für Papyrologie und Epigraphik
5968 Marco Romano – L’epigrafe ateniese a Phayllos (1998)

La problematica che solleva il documento epigrafico rinvenuti nell’acropoli ateniese investe gran parte dei settori della scienza dell’antichità con articolate implicazioni di varia natura. Viene indagato il contesto di una dedica sull’acropoli ateniese, la sua motivazione implicita e, in via d’ipotesi ,il suo collegamento ad un donario, tributato dall’intera città di Atene ad eroi salvatori della patria.

Come si evince dall’iscrizione il protagonista è identificabile con Phayllos di Crotone, atleta vincitore a Delfi e perciò “pythionikos” nella corsa, nel lancio del disco e nel salto, fu celebrato dagli antichi scrittori per aver partecipato alla parte conclusiva della guerra contro i Persiani nel 480–479 a.C.

Correlazioni

  1. Faillo (Phayllos) di Crotone
    (  articolo del 12-11-2019)