Scheda Bibliografica

Scheda Bibliografica (BDG-Biblioteca Digitale del GAK)

TitoloCrotone, problemi del territorio fra tardoantico e medioevo
Autore(i)
Data rilascio1991
Contenitore, TitoloMélanges de l'école française de Rome
RiferimentiAnnée 1991 n. 103-2 p. 553-573
TipoArticolo di periodico specializzato
Classificazioni Biblioteca GAK
Visualizza o scarica

Sono proposte una o più fonti di consultazione della pubblicazione. Un click sul bottone aprirà il documento in una nuova finestra

Persee   Biblioteca Digitale Krotoniate del GAK  
Ricerche correlate nel web
Altre Informazioni Biblioteca GAK
ID Archivio: 6523
Data inserimento: 30-03-2020 01:09
Data ultima revisione 17-04-2020 03:06
Permalink: https://www.gruppoarcheologicokr.it/biblioteca/roberto-spadea-crotone-problemi-del-territorio-fra-tardoantico-e-medioevo-1991/

Si presenta il primo quadro delle presenze archeologiche, databili in particolare al VI secolo, presenti nel comprensorio a nord di Crotone, tra le fiumare del Lipuda e del Fiumenicà. Tale materiale è stato recuperato in gran parte nel corso di scavi non regolari, ma è, finora, l’unica documentazione relativa a tale periodo cronologico in questa zona.

Gli insediamenti pertinenti alle piccole necropoli, cui appartengono i corredi sommariamente descritti, appaiono essere dislocati lungo le vie di penetrazione verso l’entroterra silano e, comunque, preferibilmente sulla linea di colline poco rilevate, immediatamente dietro la linea di costa.

I corredi denunciano uno stato di notevole benessere sociale con gioielli di particolare rilievo, rappresentati da orecchini d’argento a cono e, soprattutto, da fibule rotonde con bractea aurea, che arricchiscono il catalogo di questo particolare tipo di materiale, in gran parte reperito in Calabria (Siderno, Tiriolo).

I collegamenti con la Sicilia e con il medio Adriatico suggeriscono una vivacità del mercato in questo tempo, che non pare essere stato funestato, per il comprensorio Lipuda-Fiumenicà, da particolari eventi quali guerre o epidemie.

Le ricognizioni non hanno al momento permesso di distinguere alcuna traccia degli abitati. Con ogni probabilità essi dovevano essere costruiti con materiale deperibile.

Roberto Spadea - Crotone, insediamenti tra Lipuda e Fiumenicà tra tardoantico e medioevo
Roberto Spadea – Crotone, insediamenti tra Lipuda e Fiumenicà tra tardoantico e medioevo