L’area costiera dello Ionio centro-settentrionale, per quanto riguarda lo studio dell’Archeologia e della Storia dei Brettii, può essere suddivisa in due macro-aree: la prima (Brettia Ionica) va dalla parte più meridionale del territorio di Rossano fino al fiume Neto. la seconda (Brettia Crotoniatide) va dal fiume Neto fino all’Ancinale (nelLeggi tutto

Il territorio krotoniate, o “Crotoniatide, a volte indicato anche Crotonitide, è il territorio sotto l’influenza ed il controllo della polis magno-greca di Kroton; si estendeva grosso modo come l’attuale territorio della Provincia di Crotone. Vediamone la descrizione fornita da Atto Vannucci in “Storia dell’Italia antica” (1873) (Nota: nel testo originaleLeggi tutto

Strongoli è un comune italiano di 6.435 abitanti della provincia di Crotone in Calabria. Una certa tradizione storica vuole che il toponimo derivi dal greco-bizantino Στρογγιλος, ossia “rotondo”, poi trasformato in Strongylòn nell’alto medioevo. Costante la presenza umana nel territorio dal Neolitico Medio (rinvenimenti di schegge di ossidiana ed unaLeggi tutto

di Domenico Marino Archeologo Direttore – Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria La Sila, anima montuosa della Calabria, un tempo ricoperta da un’ininterrotta selva, ha ospitato per millenni, prima dell’arrivo degli Achei nell’VIII secolo a.C., popolazioni le cui vicende, soltanto ora, iniziano ad essere testimoniate dalle prime indagini archeologicheLeggi tutto