Il territorio settentrionale della Crotoniatide, dal Neto fino al Fiumenicà, è spesso indicato come il «territorio di Filottete». E’ comprensorio nel quale emerge una straordinaria frequentazione indigena, che senza cesure a livello cronologico, risale dalle prime fasi del Bronzo Medio sino ad Età Ellenistica. Durante il Bronzo Medio (dal 1.700Leggi tutto

di Domenico Marino Archeologo Direttore – Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria La Sila, anima montuosa della Calabria, un tempo ricoperta da un’ininterrotta selva, ha ospitato per millenni, prima dell’arrivo degli Achei nell’VIII secolo a.C., popolazioni le cui vicende, soltanto ora, iniziano ad essere testimoniate dalle prime indagini archeologicheLeggi tutto