Le informazioni archeologiche Estratto dalla Relazione di Elena Lattanzi: “L’attività della Soprintendenza Archeologica della Calabria nel 2000”.Atti del 40° Convegno di Studi sulla Magna Grecia – Taranto“Problemi della Chora coloniale dall’Occidente al Mar Nero”p 989-990 Si segnalano alcuni importanti rinvenimenti a Cirò Marina, in località Bivio Alice ). Un breveLeggi tutto

Il territorio settentrionale della Crotoniatide, dal Neto fino al Fiumenicà, è spesso indicato come il «territorio di Filottete». E’ comprensorio nel quale emerge una straordinaria frequentazione indigena, che senza cesure a livello cronologico, risale dalle prime fasi del Bronzo Medio sino ad Età Ellenistica. Durante il Bronzo Medio (dal 1.700Leggi tutto

L’area costiera dello Ionio centro-settentrionale, per quanto riguarda lo studio dell’Archeologia e della Storia dei Brettii, può essere suddivisa in due macro-aree: la prima (Brettia Ionica) va dalla parte più meridionale del territorio di Rossano fino al fiume Neto. la seconda (Brettia Crotoniatide) va dal fiume Neto fino all’Ancinale (nelLeggi tutto

Scavi archeologici

La cultura dimenticata, a volte riseppellita, da Crotone a Ciro’ Marina passando per Melissa Da Il Cirotano. Testo di Mimmo Stirparo “Questo territorio, ricco di tradizioni, canoni culturali ed uomini di ieri e di oggi, dovrà diventare un grande palcoscenico dove, riscoprirli e riproporli in chiave moderna e dinamica, consentirà di arricchireLeggi tutto