L’arx di Crotone nasce come una rudimentale fortezza sull’antica Acropoli greca, per difendere il territorio dalle invasioni straniere. La rocca (arx in latino) sovrastava da una parte il mare e dall’altra la campagna ed era posta in un luogo difeso dalla natura, perché circondato da rupi.“Arx Crotonis, una parte imminens mari, altera vergenteLeggi tutto

Estratto da Relazione innanzitutto, a Crotone permane una situazione molto grave per quanto riguarda la tutela del centro antico e del territorio, a causa del diffuso abusivismo edilizio sul promontorio di Capo Colonna e dei cantieri edili che spesso si aprono senza il previsto nulla-osta della Soprintendenza archeologica nel centro.L’interventoLeggi tutto

R.Spadea riferisce sui luoghi sacri di Crotone e del suo territorio che hanno restituito ceramica attica, mentreRoberta Belli Pasqua esamina nel dettaglio alcuni reperti ritenuti molto importanti. L’analisi si limita alle produzioni a figure nere neic ontesti santuariali di Crotone, presenze databili apartire dal secondo venticinquennio del VI secolo a.C. NOTA INTRODUTTIVA. Tra leLeggi tutto