Il saggio di F. Mollo si colloca nell’età “brettio-ellenistica”, ed offre uno sguardo d’insieme degli insediamenti italici, tema ancora di recente piuttosto dibattuto, e propone una serie di ragionamenti sulla loro dislocazione e sulle influenze che quest’ultima ha avuto sul territorio calabrese. Visualizzazioni: 4 PVC visualizzazioni: 3Leggi tutto

Il testo riguarda una epigrafe di Attius ( ?) Caecilius Maximilianus Pancharius, senatore romana, attestato epigraficamente, e promosso da corrector Lucaniae et Bruttiorum a praefectus annonae Urbis Romae (357 d.C), carica brillantemente espletata, prima dell’adventus dell’imperatore Costanzo II (337-362 d.C). L’appendice intende rispondere alla domanda “è mai esistito, accanto alLeggi tutto

E’ una pubblicazione edita nell’occasione dell’apertura del Museo Civico Archeologico di Cirò (Superiore). Il Museo – realizzato grazie ai fondi comunitari del Programma Operativo Nazionale per la Sicurezza del Mezzogiorno d’Italia all’interno di un edificio demaniale sequestrato alla criminalità organizzata, e concepito secondo moderni principi allestitivi – è stato progettatoLeggi tutto