“Affermare che al castello di Carlo V di Crotone non sono presenti sostanze pericolose e’ falso, irresponsabile e criminoso. E’ vero invece il contrario, come hanno evidenziato le indagini condotte da ArpaCal, Asp e Ministero per i beni e le attivita’ culturali, quest’ultimo attraverso un tecnico qualificato, dopo la segnalazioneLeggi tutto