Un articolo che fa il quadro delle “Chiesette” Bizantine in Calabria. Per il territorio del Crotonese si parla di Santa Severina e di Umbriatico. Santa Severina Battistero la “Cattedrale vecchia” la Chiesa di S. FIlomena chiesuola vicino S. Severina, scoperta dall’Orsi, presso il vallone di Contrada Grottari Tre chiesette scoperteLeggi tutto

RIASSUNTO – Alcune leggende, i cui protagonisti sono i Santi Patroni dei paesi dell’Alto Crotonese, evidenziano un locale fantasioso processo di mitopoiesi che si sovrappone e si integra alle canoniche storie dei santi, già caratterizzate da avvenimenti prodigiosi. Tali leggende locali sono permeate da avvenimenti straordinari non dissimili da eventiLeggi tutto

Attraverso la parabola biografica di Giovanni Giuranna, lo storico locale di un piccolo borgo calabrese, Umbriatico, l’articolo illustra una modalità alternativa di utilizzare i linguaggi delle “scienze” archeologiche al fine di (ri)significare reperti, storie e identità. Visualizzazioni: 5 PVC visualizzazioni: 1Leggi tutto

Secondo quanto convenzionialmente indicato dagli studiosi dell’Ottocento, la Magna Grecia propriamente detta era divisa in più regioni, che distinguevano per la polis di maggiore dimensioni e che vengono utilizzate per descrizioni storico-graografiche. Secondo l’ordine topografico riportato N.Corcia indica queste regioni della Magna Grecia come segue: Locride, Caulonitide, Sciletica, Crotonitide, Sibaritide,Leggi tutto